Rubriche

Le rubriche di questo blog sono tutte a cadenza casuale. Ho provato a tenerne alcune mensili, ma non riuscivo a stare al passo, così ho deciso di togliere qualsiasi scadenza, e di ideare delle rubriche che posso usare spesso senza lasciar passare dei mesi perché non trovo il libro adatto.
Sveglierò i libri per le rubriche a seconda delle mie ultime letture, questo non significa che saranno tutti libri di ultima uscita, anzi, tendo spesso a mettere in wishlist le ultime uscite per poi dimenticarle. Spero comunque di poter offrire un panorama vario che accontenti tutti i tipi di lettori.

Segna(la)libro
In questa rubrica vi segnalerò le letture di libri poco conosciuti, di cui non si parla moltissimo e che, di certo, non sono mainstream.

Carta straccia
Un po’ mi dispiace intitolare così una rubrica, ma giuro che la terrò solamente per libri veramente pessimi, di cui non salverei nulla. Mia premura sarà anche darvi delle motivazioni valide per non leggerlo.

Leggere è un’arte
Dato che una delle mie più grandi passioni è l’arte mi piacerebbe parlare in questa rubriche di libri, di narrativa più che altro, che hanno come tema centrale l’arte.

Penna alla mano
Questa rubrica nasce perché mi sono resa conto che scrivo molti post che potrebbero interessare di più chi scrive, quindi mi sono detta che sarebbe stato meglio avvisare subito un lettore del blog di che tipo di post si tratta, nel caso non fosse interessato.

That’s all, Folks!

Nessun commento:

Posta un commento

Ogni commento sarà bene accetto!
Grazie dell'attenzione e del tempo dedicatovi.